Assistenza e riabilitazione post ictus a Milano

Centri PrivatAssistenza


ll servizio di assistenza e riabilitazione post ictus è a disposizione di tutti i pazienti di Milano e dintorni colpiti da ictus cerebrale che necessitano di assistenza domiciliare. Nella riabilitazione post ictus collaborano diverse figure professionali, con l’obiettivo comune di migliorare la qualità della vita del paziente: Oss, badanti, fisioterapisti, infermieri e logopedisti a domicilio.

Contatta PrivatAssistenza per stabilire un percorso riabilitativo post ictus personalizzato.

Contatta il centro più vicino

Milano Bresso

SOLO reperibilità telefonica - Via Lillo Del Duca, 10 20091 Bresso (MI)

Fornisce assistenza anche nelle zone e nei comuni di: Bresso | Milano


Milano Centro

Via Lamarmora, 19 20122 Milano Centro (MI)

Fornisce assistenza anche nelle zone e nei comuni di: Milano


Milano Certosa

Via Giulio Cesare Procaccini, 44 20154 Milano Certosa (MI)

Fornisce assistenza anche nelle zone e nei comuni di: Milano


Milano Palmanova

Via Privata Golfo degli Aranci, 22 (Angolo Via Asiago) Milano Palmanova (MI)

Fornisce assistenza anche nelle zone e nei comuni di: Milano


Milano Porta Romana

Via Scipione Pistrucci, 10 20137 Milano Porta Romana (MI)

Fornisce assistenza anche nelle zone e nei comuni di: Milano


Milano Porta Venezia

Via Luigi Settembrini, 11 20124 Milano Porta Venezia (MI)

Fornisce assistenza anche nelle zone e nei comuni di: Milano


Milano San Siro

Sede di riferimento: Via Privata Golfo degli Aranci, 22 (Angolo Via Asiago) 20128 Milano San Siro (MI)

Fornisce assistenza anche nelle zone e nei comuni di: Milano

Perché scegliere PrivatAssistenza


Assistenza non stop

I nostri operatori sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 - anche il sabato, la domenica e nei giorni di festa

Attivazione Tempestiva

Anche in caso di imprevisti o emergenze, i nostri servizi vengono attivati nel minor tempo possibile

Assistenza in tutta Italia

Con oltre 200 centri operativi a livello nazionale attiviamo i nostri servizi in più di 2.000 comuni italiani