25 anni di esperienza e oltre 200 centri in tutta Italia

Novità dalla rete PrivatAssistenza

S.P.I.M. 2019 - Settimana di prevenzione dell'invecchiamento mentale

Anche quest'anno Privatassistenza rinnova la partnership con Assomensana in occasione della S.P.I.M., la “Settimana di Prevenzione dell’Invecchiamento Mentaledal 23 al 29 Settembre 2019: durante questa iniziativa saranno offerti check-up gratuiti per valutare lo stato di salute delle attività cognitive.

SPIM 2019, di cosa si tratta?

La Settimana di Prevenzione dell'Invecchiamento Mentale è una iniziativa di promozione sociale dove specialisti di tutta Italia, oltre 300 tra psicologi, neuropsicologi e geriatri, in 100 città italiane, aprono per una settimana le porte dei loro studi professionali a chiunque ne faccia richiesta, per effettuare un check-up e valutare lo stato di salute delle attività cognitive.
Grazie alla partnership con Assomensana è possibile effettuare i test gratuitamente anche presso i centri Privatassistenza che aderiscono all'iniziativa.
Contatta il Centro Privatassistenza della tua città per avere maggiori informazioni!

 

A chi è rivolta questa iniziativa?

L’iniziativa si rivolge a chiunque voglia conoscere lo stato di salute delle proprie abilità mentali. Quindi non ci sono vincoli per parteciparvi, salvovolersi prendere cura di se stessi fin da subito.

Tutti possono usufruire, previa prenotazione, del check-up della mente: una valutazione gratuita delle condizioni cognitive e utili consigli per ostacolare il decadimento mentale. Una verifica facile, divertente e anche gratuita!

In cosa consiste il check-up?

Durante la S.P.I.M., nelle sedi prestabilite, agli interessati saranno sottoposti dagli esperti test specifici, assolutamente “culture-free”, senza rapporto con il grado di istruzione del soggetto ma messi a punto per stabilire le sue varie abilità mentali, come l’attenzione, la concentrazione e la memoria. In circa 45 minuti il partecipante dovrà risolvere alcuni test in grado di dare una stima delle sue facoltà intellettuali. Alla fine della prova si otterrà un profilo neuropsicologico della persona che servirà agli specialisti per individuare eventuali punti deboli da rafforzare con strategie mirate.

Una partnership che va oltre la S.P.I.M.

La S.P.I.M. è anche l’occasione per sancire la partnership fra Privatassistenza e Assomensana, l’associazione nazionale di neuropsicologi, psicologi e geriatri, presente sul territorio italiano dal 2004 (www.assomensana.it). La partnership ha l’obiettivo di offrire, a un numero sempre maggiore di cittadini, servizi qualificati contro l’invecchiamento mentale e le patologie neurodegenerative come l’Alzheimer e le demenze.

Ogni giorno, gli oltre 200 Centri Privatassistenza vengono contattati da molte famiglie che vivono problematiche relative all’Alzheimer e alle demenze. Ogni centro fornisce un supporto concreto per l’assistenza quotidiana e, da qualche anno, grazie alla partnership con Assomensana anche molto di più: le famiglie potranno essere seguite in modo professionale per prevenire o ritardare il più possibile l’invecchiamento mentale e le gravi e sempre più diffuse patologie da esso conseguenti.

Privatassistenza è Main Sponsor S.P.I.M, l’evento organizzato da Assomensana, ed ogni centro sul territorio è già in contatto con gli specialisti dell’associazione per presentare ai cittadini i nuovi servizi di “stimolazione cognitiva a domicilio” offerti. L’obiettivo è quello di rafforzare presso ogni sede Privatassistenza la figura dello "psicologo a domicilio specifico per demenze e disturbi neurologici”. Ogni centro Privatassistenza propone servizi psicologici, valutazioni neuropsicologiche, stimolazione cognitiva e sostegno psicologico con l’obiettivo di favorire la prevenzione dell'invecchiamento mentale, il mantenimento delle funzioni cognitive e rallentare il più possibile il decorso di eventuali malattie.

Un nuovo servizio molto importante sia per gli assistiti ma anche per i familiari e caregiver coinvolti nella difficile gestione quotidiana di queste patologie purtroppo sempre più diffuse e difficili da individuare preventivamente.

Privatassistenza e Assomensana per la prevenzione dell'invecchiamento mentale!

A cura di: Redazione interna

Autore: Marco Caffagni, Repsonsabile Marketing Privatassistenza

Fonte: Dr. Giuseppe Alfredo Iannoccari presidente Assomensana: Associazione per lo sviluppo e il potenziamento mentale

Link: https://www.assomensana.it/Settimana-di-Prevenzione-Invecchiamento-Mentale/

Email: info@privatassistenza.it

Data di pubblicazione: 28 luglio 2019

© Privatassistenza