25 anni di esperienza e oltre 200 centri in tutta Italia

Ricerca e selezione della badante

Ricerca e selezione della badante

GUIDA BADANTE: VADEMECUM PRIVATASSISTENZA PER SELEZIONARE, ASSUMERE E GESTIRE UNA BADANTE CONVIVENTE: Ricerca e selezione della badante

Quando si decide di assumere una badante, bisogna cercarla e sceglierla tra le varie figure disponibili nella propria zona. La selezione è un momento molto delicato e di fondamentale importanza, perché determina chi si occuperà dalla salute e del benessere della persona assistita, in un clima che deve essere di reciproca stima e fiducia tra datore di lavoro e professionista.

Benché sia possibile occuparsene da soli, la massima sicurezza la si può avere unicamente affidandosi ad un’agenzia di ricerca e selezione badanti, che saprà indicare senza difficoltà i candidati ideali, tenendo conto di eventuali patologie o esigenze peculiari dell’assistito. Inoltre, grazie alla competenza dell’agenzia di ricerca e selezione badanti, sarà più semplice scegliere la formula di assunzione corretta (badante convivente, badante a ore, servizi integrativi) e si potrà essere sollevati da tutta la burocrazia che l’assunzione comporta.

Cosa serve per assumere la badante

Una volta selezionata la persona ideale per le proprie necessità, dovranno essere definite tutte le condizioni e dovrà essere stilato uno specifico contratto di lavoro della badante, secondo il Ccnl per i lavoratori domestici, che definirà:

Tutti questi dettagli andranno messi per iscritto nella lettera di assunzione, che dovrà essere quanto più precisa e specifica possibile, per evitare possibili contestazioni future o sanzioni. Al momento della firma, che avverrà in duplice copia, dovranno essere consegnati al consulente anche una copia di tutti i documenti, sia dell’assistente sia dell’assistito.

Alla firma del contratto seguirà un periodo di prova, della durata di 30 giorni, durante il quale entrambe le parti potranno interrompere il rapporto senza la necessità di giustificazioni di sorta.

A chi rivolgersi per selezionare e assumere la badante

Come accennato, fare da sé è possibile, ma richiede tempo e contempla un rischio di errore non indifferente per chi non è specializzato nel settore. Rivolgersi ai professionisti significa, a fronte di un onere contenuto, diminuire il margine di errore e velocizzare le tempistiche per rispettare tutti gli adempimenti di legge, sollevandosi da ulteriori preoccupazioni.

Per farlo, è possibile richiedere l’intervento di un’agenzia per il lavoro generalista o affidarsi a specialisti dell’home care come Privatassistenza, che può anche offrire un panorama completo di servizi a integrazione delle mansioni e degli orari concordati nel contratto badante.

Se cerchi una badante, il responsabile del centro della zona è a tua completa disposizione per valutare insieme a te, sulla base delle esigenze della tua famiglia e del paziente da assistere, un percorso completo di ricerca e assunzione della badante, a ore o convivente. Chiamaci e fissa un appuntamento telefonico: rispondiamo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Scopri di più sul servizio Badante di Privatassistenza. Trova il centro Privatassistenza della tua zona e contattalo telefonicamente per richiedere informazioni o attivare velocemente il servizio Badante.

Guida badanti, indice:

PRIVATASSISTENZA, DAL 1993 I PROFESSIONISTI DELL’ASSISTENZA DOMICILIARE IN ITALIA.