Menu

25 anni di esperienza e oltre 200 centri in tutta Italia

Novità Privatassistenza

La nuova sfida formativa dell SPRAR di Grottammare: assistenza famigliare tutta al maschile

L'Associazione G.U.S. ONG Gruppo Umana Solidarietà si occupa dell'accoglienza e dell'integrazione di rifugiati e richiedenti asilo politico.
Questa iniziativa denominata PROGETTO "TOGETHER" è coordinata dal Ministero degli Interni ed ha come ente titolare il Comune di Grottammare.

La rete di contatti che si sta cercando di costruire nel territorio locale ha l'obiettivo di integrare 20 Ospiti di questo progetto (15 maschi e 5 donne) per quanto riguarda più fronti: il vitto, l'alloggio, l'assistenza sanitaria, l'assistenza legale, l'alfabetizzazione linguistica e informatica, la formazione professionale e l'inserimento lavorativo.

Per quanto riguarda questi ultimi due aspetti, il GUS sta organizzando, per i suoi beneficiari, il primo corso di formazione teorico-pratico per Assistente Familiare, tutto al maschile.
L'iniziativa è stata accolta da 5 ospiti, casualmente uomini, provenienti dall'Africa e dal Medio-Oriente, che hanno dimostrato l'interesse di voler svolgere questo tipo di professione, tradizionalmente svolta dalle donne. Ormai si riscontra un cambio di tendenza in cui uomini anziani ma anche persone giovani con disabilità richiedono personale maschile per far fronte ad esigenze specifiche. Un esempio è offerto dal film francese del 2011: "Quasi Amici" in cui un ragazzo straniero riesce ad assistere e far tornare il sorriso ad un uomo tetraplegico dal carattere difficile. Nel mercato, soprattutto locale sono ancora pochi gli assistenti uomini e questo corso viene incontro alla crescente domanda del territorio.
Il Corso prevede sia formazione in aula e che sul campo presso R.S.A, Case di Riposo ecc. per un totale di 83 ore, a partire da aprile, con conclusione prevista a giugno.

Le docenze e i contatti per i tirocini sono curati dal prestigioso Centro PRIVATASSISTENZA di San Benedetto del Tronto (AP) che opera sul territorio locale e fa parte di una rete nazionale con 130 sedi in tutta Italia, con il compito di fornire servizi di assistenza domiciliare integrata a singoli e presso Strutture Socio-Sanitarie.

A termine di tale iniziativa verranno rilasciati dal GUS gli Attestati di frequenza di "Assistente Familiare" a tutti partecipanti.  L'obiettivo dei partecipanti è quello di poter iniziare un percorso per poter operare in futuro come professionisti nel settore socio-assistenziale.

PARTNER TOP DI ITALIASSISTENZA

Assomensana 3M Nestlè Brainer Stannah Focaccia Group