Menu

25 anni di esperienza e oltre 200 centri in tutta Italia

Novità Privatassistenza

Gruppi psico-educazionali per il caregiver dell'utente anziano

DESCRIZIONE: il lavoro con l’utente anziano determina molteplici dinamiche soggettive e psicologiche che facilmente possono determinare stress lavoro-correlato e fenomeni di burn out. Il burn out è una sindrome da stress lavorativo, caratterizzata da esaurimento emotivo, irrequietezza, apatia, depersonalizzazione e senso di frustrazione, frequente soprattutto nelle professioni ad elevata implicazione relazionale (medici, infermieri, insegnanti, assistenti sociali, ecc.). Il peso del carico assistenziale e le potenti emozioni generate dal paziente anziano possono portare l’operatore a vivere fenomeni di esaurimento sul posto di lavoro, nei casi più gravi con manifestazioni psicopatologiche di natura psichiatrica (ansia, depressione, abuso di alcol, disturbi somatici, etc.) e con ricadute sul benessere generale della persona e sulla qualità del lavoro. Fondamentale nel lavoro con l’utente anziano è prevenire tali cadute con percorsi di sostegno e formazione, il cui scopo è intervenire sui rischi associati al lavoro. Uno spazio di espressione delle emozioni generate dal lavoro e uno spazio di educazione psicologica al lavoro possono ridurre il rischio di sviluppo di sintomatologie che spesso permangono silenti fino all’esplosione o alla loro cronicizzazione. Anche il famigliare dell’utente anziano può soffrire del peso assistenziale: per lui entrano in gioco potenti dinamiche legate alla relazione affettiva che ha con il famigliare malato. La sofferenza della malattia e il senso di inefficacia possono produrre fenomeni di stress e malessere psichico che richiedono sostegno e contenimento.

METODOLOGIA: verranno strutturati dei gruppi psico-educazionali di sostegno psicologico ed educazione al lavoro con l’utente anziano. Questi gruppi avranno una struttura psico-educazionale nella misura in cui:

- Non saranno gruppi psicoterapeutici, bensì di sostegno psicologico a partire dalla discussione di temi e casi portati dai partecipanti stessi;

- Offriranno uno spazio educativo, in cui verranno condivise informazioni pratiche e tecniche su: come riconoscere sintomi e processi patologici alla base di malattie geriatriche, interventi mirati alla patologia dell’utente e apprendimento di strategie per gestione e adattamento alla patologia.

Nei primi 45 minuti si terrà la parte più espressiva mentre nei successivi 45 minuti verranno offerte informazioni tecniche psico-educazionali.

Ogni incontro prevede la partecipazione di almeno 4 persone, fino ad un massimo di 10 persone. La persona potrà decidere di partecipare a tutti gli incontri o solo ad alcuni di questi previa comunicazione telefonica.

DESTINATARI: potranno partecipare sia i caregiver formali che informali, ovvero sia gli operatori dei servizi per utenti anziani che i famigliari dell’utente anziano.

TEMPI:  10 incontri,  di 1 ora e mezzo l’uno,  a cadenza settimanale, da svolgersi in orario extra-lavorativo (es: 19.00-20.30 o 20.00-21.30).

COSTI: 20 euro a persona per ogni incontro.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE: iscrizione a inizio dell’attività tramite contatto telefonico: 347 077 80 56.

SEDE: sala convegni presso lo Studio di Psicologia e Psicoterapia sito in Via Olimpia, 13 Osimo (AN).

PERSONALE: lavoreranno insieme due professionisti che svolgeranno sia la parte di sostegno psicologico che educativa.

- Dott.ssa Alessia Zoppi, Psicologo, Psicoterapeuta, Dottore di Ricerca, Psicologa di struttura in ambito psicogeriatrico in varie strutture del territorio, autrice e curatrice di vari testi e articoli tra cui: "Il soggetto nascosto. Un approccio psicoanalitico alla clinica delle tossicodipendenze" Correale, Cangiotti, Zoppi, edito Franco Angeli; "L'esame di stato per psicologi. Una guida operativa" Piccinini, Zoppi, edito Alpes; "Disturbi del comportamento alimentare" in "Manuale di psichiatria per psicologi", Rossi Monti, edito Carocci. Ha collaborato alla stesura del Manuale Internazionale PDM-2, area disturbi di personalità in terza età.

- Dott.ssa Chiara Spinaci, Psicologa (Ordine Psicologi Marche n. 2713), Laurea Magistrale in Neuroscienze e Riabilitazione Neuropsicologica. Ha svolto il tirocinio professionalizzante per psicologi post-laurea presso l’Azienda/Ospedale privato: Istituto Riabilitativo Santo Stefano (ex Villa Adria) di Ancona. Tra le principali attività: osservazione, studio neuropsicologico-clinico e riabilitazione cognitiva. Tra le varie pubblicazioni nel 2015: SIMFER (Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa) 43° Congresso Nazionale: “Efficacia di un nuovo training riabilitativo della memoria learning rehabilitation training (LRT) nei pazienti con sclerosi multipla (SM)”.

Per informazioni o contatti:

Dottoressa Alessia ZoppiPsicologa,
Psicoterapeuta di Orientamento Psicodinamico (formata presso SIPRe Roma) , Ph.D Università Studi di Urbino "Carlo Bo"Telefono: 347/077 80 56

PARTNER TOP DI ITALIASSISTENZA

Assomensana 3M Nestlè Brainer Stannah Focaccia Group