Menu

20 anni di esperienza e oltre 180 centri in tutta Italia

Novità Privatassistenza

Emergenza Freddo - Il freddo può essere pericoloso per gli anziani

Emergenza Freddo

''L'effetto killer del freddo per gli anziani e' il doppio di quello del caldo e l'abbassamento delle temperature comporta un aumento della mortalità del 6-10% per ogni grado inferiore alla temperatura media stagionale oltre a un aumento del 25-30% dei ricoveri, per malattie cardiovascolari, respiratorie e cadute.".
 E' l'analisi fatta da Niccolò Marchionni, presidente della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria (S.I.G.G.). 

''Da uno studio inglese che ha monitorato la mortalità tra gli over 65 in un decennio - afferma Marchionni - e' emerso che a fronte di un aumento del 3% della mortalità per ogni grado in più rispetto alla temperatura media del periodo estivo, si registra un 6% di mortalità in più, per ogni grado al di sotto della temperatura media invernale.
Da qui l'effetto killer del freddo che e' doppio rispetto a quello del caldo''.

In Italia, questa correlazione e' stata confermata da una ricerca condotta a Genova.

Il freddo ha tre conseguenze sugli anziani: l'aumento della pressione arteriosa, delle malattie respiratorie e delle cadute. La pressione alta può comportare ipertensione, in una fetta della popolazione nella quale questo fenomeno e' già notevolmente diffuso e in alcuni casi eventi cardiaci gravi.

''Circa il 60-70% degli over 75 e' iperteso - afferma Marchionni - .
Di questi, una minoranza viene trattata inseguendo solo gli obiettivi target di normalizzazione, un'altra minoranza viene trattata in maniera inadeguata e una larga maggioranza non e' trattata per niente. Per questo aumentano infarti, angine e ictus''.

Crescono anche bronchiti e sindromi influenzali, quindi agli anziani ''e' raccomandata l'adesione alla campagna vaccinale'', sottolinea Marchionni. Inoltre, d'inverno ''si verifica un'epidemia di cadute, soprattutto nelle regioni del Nord Italia - rileva il presidente della SIGG - a causa del ghiaccio e del vento''.  

 Fonte: sanitànews.it

PARTNER TOP DI ITALIASSISTENZA

Assomensana 3M Nestlè Brainer Stannah Focaccia Group